affluenza definitiva: a Brindisi ha votato il 70,19 % (52535 VOTANTI)

Chiuse le urne. Questa tornata Amministrativa è stata unica per Brindisi: per la prima volta -da quando esiste l’elezione diretta del Sindaco, cioè dal 94- non si è verificata la solita aggregazione, ossia due soli candidati “forti” (generalmente uno di centrodestra ed uno di centrosinistra) ed altri “minori”. Invece in questo caso la sinistra si è letteralmente spaccata in quattro (con altrettanti candidati sindaci) mentre il centrodestra si è presentato agli elettori unito attorno al Candidato Sindaco Mauro D’Attis.

Il dato sull’affluenza, come già appariva da ieri, parla di un calo dei votanti. Partendo dalla provincia possiamo dare già il dato definitivo di Erchie dove ha votato il 76.66%, quello di San Michele Salentino (75.06%) e quello di Fasano(74.15%).

Nella città di Brindisi il dato sull’affluenza è il seguente: dei 74 880 cittadini aventi diritto al voto si sono recati alle urne 52 mila e 535 persone  pari al 70.19%. Nel 2009 erano stati invece il 75.43. Pertanto il calo c’è stato ma non si tatta di un “crollo” come alcune Testate avevano scritto ieri sera: abbiano la umiltà di dire che hanno dato un giudizio avventato, frettoloso e in definitiva inesatto.

AMMINISTRATIVE: Affluenza in calo? Macchè. Il caso-Brindisi

Non sono poi così negativi i dati comunicati dal Ministero dell’Interno riguardo l’affluenza alle urne. Naturalmente ci riferiamo alla Città di Brindisi, ma anche nei comuni della provincia interessati al voto le percentuali non sono da buttare. Partiamo proprio dal Comune Capoluogo dove alle ore 19 hanno votato il 37,24% degli aventi diritto al voto (che a Brindisi sono 74 880). Certo vi è un calo rispetto alla scorsa tornata amministrativa (quando aveva votato il 41%) ma data la crescente e nota disaffezione –che si “toccava con mano” in larghi strati della popolazione- e considerando anche la giornata decisamente “da mare” il dato dell’affluenza non può ritenersi particolarmente negativo. E’ da ritenere verosimile una corsa alle urne nella serata di oggi (in queste ore, quindi) senza considerare che è possibile votare anche domani, lunedì 7 maggio, dalle 7 alle 15.

 

In provincia il dato è piu o meno simile: 35,11% a San Michele Salentino, il 35,86% a Fasano e il 39,38% ad Erchie dove si registra quindi la percentuale più alta dei quattro comuni della Provincia brindisina e dove, addirittura, l’affluenza è in crescita rispetto al passato.

cosimo de matteis