Vivere la Pasqua -e la Settimana Santa- cristianamente

jaddicoo.jpg
Ecco: ora sappiamo ciò che è importante fare.
Non indugiamo e non rinviamo:
coraggio!
PADRE PIO.jpg
Post Scriptum: non scoraggiamoci se, magari, nelle nostre parrocchie e nei nostri paesi e città non tutti i Sacerdoti sono “disponibili” (anche se non si capisce cosa altro dovrebbero fare durante la Settimana Santa se non confessare e pregare e digiunare). Non scoraggiamoci ed andiamo dove sappiamo che troveremo un Sacerdote pronto, accogliente e desideroso di donarci il perdono sacramentale

Vivere la Pasqua -e la Settimana Santa- cristianamenteultima modifica: 2011-04-17T18:35:15+02:00da dematteiscosimo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento